vai al contenuto. vai al menu principale.

La città di Garessio appartiene a: Regione Piemonte - Provincia di Cuneo

Collegamenti ai social networks

Seguici su

Ruderi del castello

Nome Descrizione
Punto di partenza Borgo Piave (621 mt.)
Punto di arrivo Borgo Piave (621 mt.)
Tempo percorrenza 45'
Dislivello 100 mt.
Caratteristiche Fondo: strada sterrata e sentiero
Da Garessio Borgo Piave (m 621) piazza Carrara - Municipio, si percorre (sud) via Cavour (antiche case medievali) e quindi a sinistra via Al Castello in forte pendenza, sino ad uno spiazzo erboso. A sinistra un ripido sentiero, tra la vegetazione, conduce in breve alla quadrangolare "Torre dell'Impiccato", legata alle mura del castello. Proseguendo (nord) tra piccoli terrazzamenti abbandonati (detti "e' fasce") e superando poco dopo un'antica porta d'accesso, si arriva ad un pianoro erboso ("cian da Sgnura", ripiano della Signora) circondato da resti di antiche mura (m 720 - ore 0,30 circa dalla partenza).
A nord si possono ammirare, con ampio panorama, tutta la pianura, le montagne e le quattro borgate di Garessio, mentre, andando verso sud, si osservano, tra la vegetazione, i ruderi del castello (XIII secolo) distrutto verso il 1635 dai Savoia. Poco oltre lo spiazzo erboso sommitale, sul versante opposto a quello di salita, tra le rovine di mura scende (est) un ripido sentiero che porta direttamente alla strada sterrata costeggiante il rio San Mauro (Cartelli indicatori: Al Castello).

Link